Pianeta Sud

Switch to desktop Register Login

meteonews10

ARRIVA L'INVERNO !
Neve, freddo intenso e vento forte in arrivo dal 22 al 27 novembre

E' ormai certo, nel corso del fine settimana buona parte dell'Europa, Italia compresa, piomberà nel gelo, giungeranno copiose nevicate. In queste ore stiamo assistendo ad un poderoso cambio di circolazione, l'Alta Pressione delle Azzorre va ergendosi a nord, in direzione della Groenlandia, mentre il Vortice Polare si distende a sud. Un blocco freddo di notevoli dimensioni, gelido in quota, sta approssimandosi alle Alpi, e ci sara' un repentino calo delle temperature anche al suolo anche al suolo, accompagnato da venti forti e precipitazioni sparse. Possibilita' di nevicate al centrosud da sabato 22 fino a venerdi 28 Novembre. Precipitazioni particolarmente intense interesseranno le coste tirreniche di Campania, Basilicata e Calabria, in particolare Golfo di Policastro e Alto Tirreno Cosentino nelle giornate di lunedi e martedi.

Appurato l'avvento del freddo, sussistono delle incertezze circa le zone esposte ai fenomeni, anche se pare probabile un peggioramento ad inizio settimana. Il blocco oceanico reggerà per diversi giorni, da lunedì non si esclude l'ingresso di un minimo di pressione che porterà fenomeni al Centro Sud, nevosi in montagna sino a bassa quota.

S'è detto che non è certo una situazione usuale per il mese di Novembre, è più probabile che configurazioni di tal genere si manifestino in Gennaio o Febbraio. Ma tant'è, dovremo prepararci a rispolverare abiti invernali, farà freddo, il vento soffierà forte, da nord, le temperature caleranno sensibilmente su tutte le nostre regioni.

Nel fine settimana fenomeni più probabili al Centro Sud, lato Adriatico
La giornata di domani sarà caratterizzata da nuvole sparse, annuvolamenti di un certo peso colpiranno le regioni del medio versante tirrenico, soprattutto le coste. Aree ove non si esclude possa esservi qualche pioggia, in particolare tra Lazio, Campania, Basilicata e Calabria.
Vai al meteo comune per comune

 

Dettaglio Previsioni
SABATO 22 attenzione: aria fredda di origine polare si getta nel Mediterraneo valicando le Alpi soprattutto dalla Valle del Rodano. Venti fortissimi, sia di maestrale su Sardegna e Tirreno verso Sicilia, poi da sudovest su Ionio, sia da nord su Adriatiche e sulle Alpi. Massima attenzione. Piogge e temporali veloci al centrosud e Isole, maltempo contro le Calabria e poi messinese. Neve su confini alpini e alto Adige, neve in calo fino a 500m su Appennino centrale e 1000m al sud .Guarda i Video Meteo e Vai al Meteo. 
Vai al meteo comune per comune

DOMENICA 23 attenzione: i rovesci si portano su Calabria, Sicilia specie a nord e ancora sul sud Sardegna, ma altri con venti da nordest verso Marche, Abruzzo-Molise e Puglia, con neve anche a 100-200m su zone interne. Gelate intense al centronord anche in pianura. 
Vai al meteo comune per comune

LUNEDI-MARTEDI-MERCOLEDI: altri impulsi freddi da nord, perturbazioni da nordovest, neve a bassa quota al centrosud e di passaggio per qualche ora sul nordest. Tra Martedi e Mercoledi bassa Pressione sull'Italia, peggioramento su nordest specie Romagna, anche neve. 
Poi a seguire freddo e neve. Impulsi freddi di origine scandinava seguiteranno a scendere fin verso il Mediterraneo centro-orientale. L'Italia si troverà ai margini, tra l'alta pressione delle Azzorre ad ovest ed i fronti instabili ad est. Pertanto si prevede dell'instabilità sulle regioni orientali e tempo un pò più stabile su quelle occidentali.
Vai al meteo comune per comune

La Redazione

19-nov-2008 ore 23.35.00