Pianeta Sud

Switch to desktop Register Login

Eventi

eventi 

EVENTI 2017

 

 IN EVIDENZA:

 

Chiaravalle (Cz), Sabato 21 ottobre, corso di public speaking, per avviarsi all’arte di parlare in pubblico

Promosso e organizzato dalle Associazioni culturali “Inconsuete Sinergie” e “I Sognatori” si terrà a Chiaravalle (Cz), sabato 21 ottobre, un corso di public speaking esperenziale, tenuto dal giornalista e anchorman Ugo Floro, nel corso del quale verranno delineate le tecniche e le regole di una comunicazione efficace.

«Parlare davanti ad una platea, tenere un discorso, presentare se stessi, non è facile come si pensa. Sono necessari un addestramento specifico ed un allenamento costante. La metodologia illustrata durante il corso farà acquisire sicurezza e padronanza nelle diverse circostanze: dal lavoro alla vita personale, dalla promozione di un progetto alla presentazione di sé, dal parlare in pubblico al colloquio di lavoro».

Tenendo conto di ciò e del ruolo sempre più importante che la comunicazione assume nella società nella quale viviamo, come spiegano gli organizzatori, si è inteso dare vita ad un’iniziativamirata.

Il corso si svolgerà, sabato 21, dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 15 alle 18, presso la sala convegni di Palazzo Staglianò, in piazza Dante.  È possibile partecipare anche ad una sola delle sue sessioni, mattutina o pomeridiana, del corso.

Per informazioni e iscrizioni si può scrivere all’indirizzo emailQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  o contattare i numeri 3384855006 e 3402535127.

 

 

 

 CALABRIA  

 

 PROSSIMI EVENTI IN CALABRIA - 2017 

Ecco le prossime manifestazioni in Calabria

Per info dettagliate qui: http://www.giraitalia.it/calabria/eventi.htm

 

 

 

 BASILICATA e PUGLIA

Eventi e Manifestazioni in Basilicata
 

 Da Vedere:I “Sassi di Matera” : sono quartieri scavati nella roccia e intagliati in un profondo burrone formato dalle pareti di tufo del torrente Gravina. I “Sassi” sono considerati Patrimonio Mondiale dell’Umanità e sono protetti dall’Unesco. Museo Nazionale della Siritide: si trova a Policoro, in provincia di Matera e comprende materiali provenienti dagli scavi archeologici di Siris e di Heraclea, citta' greca del V secolo, e da localita' della costa lucana.

Castello Normanno di Melfi: Nel Castello Normanno dell'XI secolo e' allestito un Museo in cui sono conservati reperti preistorici, materiali tombali, oreficerie, vasi greci.

 Parco Nazionale del Pollino , condiviso con la Calabria: si estende per 200.000 ettari e comprende 66 Comuni di cui 22 in provincia di Potenza e 2 in provincia di Matera. E’ stato istituito come Parco Regionale del Pollino nel 1985 e come Parco Nazionale nel 1990 con l’aggiunta dei territori calabresi (32 comuni sono nella provincia di Crotone). Nel Parco è possibile visitare vari monumenti e reperti archeologici, ruderi di castelli, di rocche di fortificazione, di conventi, di monasteri, santuari, chiese e cappelle, isole linguistiche di origine albanese.

 Maratea: in provincia di Potenza, è una rinomata località di villeggiatura ed è l’unico sbocco della regione sul mar Tirreno. Maratea è chiamata la “Perla del Tirreno” per la bellezza della sua costa su cui è situato il porticciolo turistico. E’ nota anche come la città delle 44 chiese, ricche di preziose testimonianze artistiche.

 Gastronomia e Vini:  La gastronomia della Basilicata é influenzata dalle tradizioni culinarie delle regioni confinanti (Campania, Puglia e Calabria). I sapori caratteristici sono pungenti: il peperoncino, le erbe aromatiche. Per il condimento viene utilizzato quasi esclusivamente l'olio d'oliva mentre è ignorato il burro. Elemento base è la carne di maiale: i lucani sono dei veri esperti nel trattare prosciutti, salsicce, capicolli e pancetta. Piatti tipici sono ad esempio cotechinata, frittura di maiale, peperonata con carne di maiale, sanguinaccio. Una curiosità: la salsiccia che in molte regioni viene chiamata “luganega” è originaria della regione e prende il nome dalla Lucania. Oltre al maiale, è utilizzata anche la carne di pecora e agnello. Tra i piatti di pesce segnaliamo zuppe di mare, anguille, trote e baccalà al forno. Per quanto riguarda i primi piatti, la protagonista di ogni pranzo è la pasta fatta in casa nelle sue molteplici forme: fra le più tipiche troviamo orecchiette, cavatelli, strozzapreti, fusilli e strascinate. Tipici della Basilicata sono infatti i ‘fusilli con le fave’ Tra le altre specialità gastronomiche lucane sono da citare i formaggi: scamorze, provole e ricotte. Diffusa la preparazione del caciocavallo, un formaggio che deve il suo nome al metodo di stagionatura: le forme vengono accoppiate ed assicurate a 'cavallo' di un bastone.I tre vini più famosi della Basilicata provengono tutti dal Vulture e sono l'Aglianico, rosso, il Moscato, bianco frizzante, e il Malvasia, tipico vino da dessert. L'Aglianico, ottimo con le carni, è l'unico ad aver ottenuto il riconoscimento della denominazione di origine controllata. Tra gli altri vini merita una segnalazione l'Aleatico di Rionero.

 

 

 CAMPANIA 

 

Teatro Gesualdo (Avellino)
Teatro Comunale - Caserta
Teatro Alambra - Maddaloni (Caserta)
Teatro Don Bosco - Caserta

Teatro Garibaldi - S.M.C.V.(Caserta)

Teatro Izzo - Caserta

Auditorium Diocesano di Teano (Caserta)
Teatro Acacia (Napoli)
Teatro Augusteo (Napoli)
Teatro Bellini (Napoli)
Teatro Diana (Napoli)
Teatro Elicantropo (Napoli)
Teatro Mercadante (Napoli)
Teatro San Carlo (Napoli)
Teatro Sancarluccio (Napoli)
Teatro Sannazzaro (Napoli)
Teatro Tasso (Napoli)
Teatro Trianon Viviani (Napoli)
Teatro Bis (Salerno)
Teatro Nuovo (Salerno)
Teatro Verdi (Salerno)
Teatro delle Arti (Salerno)
Teatro Comunale (Benevento)
Avellino
Benevento
Caserta
Napoli
Salerno
Avellino
Benevento
Caserta
Napoli
Salerno
Avellino
Benevento
Caserta
Napoli
Salerno
Avellino
Benevento
Caserta
Napoli
Salerno
Avellino
Benevento
Caserta
Napoli
Salerno
Avellino
Benevento
Caserta
Napoli
Salerno


SEGNALA NOTIZIE, EVENTI, APPUNTAMENTI, CURIOSITA'

-----------------------------------------------------------------------------------------
pianetasud.it non è responsabile di eventuali cambiamenti
nelle date e negli orari delle manifestazioni segnalate