Pianeta Sud

Switch to desktop Register Login

marketing

 

 La crescita di Internet e l'importanza della pubblicità sul web  

In un contesto competitivo in cui le aziende usano svariati strumenti per imporsi sul mercato, acquista notevole importanza la pubblicità su internet. 
Gli ultimi dati rilevano una media di utenti italiani che utilizzano internet che va dai 15 ai 18 milioni.
Una recente ricerca del Censis (dati 2005) ha evidenziato che il 36 % degli italiani dai 14 anni in su afferma di usare internet e il 20 % di farlo "almeno due o tre volte alla settimana". Se questa tendenza continuasse con il ritmo che si è rilevato in questi periodi si potrebbe arrivare ad un raddoppio di queste cifre in pochissimi anni.
Questi dati in forte crescita rafforzano i convincimenti di molte aziende nell'investire somme sempre più rilevanti per aumentare la loro visibilità sul web. Oramai tutti i siti internet hanno spazi riservati alla pubblicità e troviamo tecniche e strumenti sempre più innovativi per attrarre l'attenzione dei tanti utenti. Questi, se non infastiditi da pubblicità invasive, dimostrano sempre maggiore disponibilità ad approfondire eventuali messaggi e promozioni lanciati tramite i diversi strumenti di web advertising. L'alta percentuale di click-through (click verso il sito o il prodotto pubblicizzato), indica l'importanza della pubblicità sul web, soprattutto quando la pubblicità è altamente targettizata (prodotti o servizi che interessano ai visitatori di quel sito) o diretta ad un bacino di utenza geograficamente definito.
Da queste poche considerazioni si evince che il punto di forza della pubblicità sul web deriva proprio dalla possibilità di indirizzare gli utenti (interessati) verso il proprio sito aziendale o personale ed aumentare gli accessi unici di utenti fortemente motivati ad approfondire informazioni inerenti prodotti o servizi pubblicizzati.
Molte aziende, infatti, hanno capito in tempo l'importanza di poter usufruire di internet non solo per pubblicizzarsi ma anche per vendere on-line. Enorme, infatti, è lo sviluppo in atto nel nostro Paese dell'e-commerce e tantissime aziende decidono di affiancare alla loro "attività locale" anche quella nazionale ed internazionale che viene offerta dal web. Su 18 milioni di utenti italiani che abitualmente usano internet, ben 3 milioni ed oltre usano il web per acquistare (fonte: rapporto Censis-Ucs)i. Di questi 3 milioni, il 45% afferma che compra su internet perchè si risparmia, il 30% circa perchè è uno strumento comodo e non bisogna muoversi, il 20% circa perchè è rapido e consente un acquisto immediato, il 5% circa afferma che è uno strumento sicuro.
Di fronte a questi dati non si può rimanere inerti e gli spazi offerti dal web impongono alle attività che vogliono aumentare il proprio brand (conoscenza del proprio marchio) e i propri fatturati, di investire nella creazione di un sito web e nella pubblicità su internet e, qualora ne avessero la possibilità, di creare un ottimo sito di e-commerce. Tratto dawww.pubblisiti.it
 

            Promuovere il proprio sito e trovare  nuovi clienti             

E’ oramai consolidata ed ovvia la convinzione che avere un sito internet o un e-commerce senza che essi siano visibili sul web e quindi “visitabili” è completamente inutile. E’ necessario promuovere il sito o l’e-commerce utilizzando tutte le opportunità offerte dal web.
Se avete un bel sito internet, altamente usabile e dai contenuti interessanti, e rimanete deluso ogniqualvolta effettuate l’accesso alle vostre statistiche di accesso, non è sempre imputabile ai contenuti o alla grafica dello stesso, anzi, è probabile che il vostro sito sia il migliore tra i tanti del settore, ma non ha quella visibilità che merita. 
Potete metterci tutta la passione e la professionalità nel curare il sito, ma affinché possa essere produttivo e visitato da molti utenti, dovete curare lavisibilità sul web e dovete essere sempre aggiornati sulle numerose modalità che vi permettano di raggiungere i vostri obiettivi. Il primo passo da compiere, dopo aver creato un bel sito, dai contenuti innovativi ed interessanti, è quello di inserire il vostro link alla home page, in molti siti amici. Provate a farvi un giro sui vari siti più visitati del web e vi accorgerete che in tutte le pagine, in appositi spazi (spesso contrassegnati dalla dicitura “siti amici” o “siti partner”), ci sono link diretti ad altri siti che a loro volta hanno inserito il link a quel sito. Questo “cross link” tra siti amici, ha sicuramente una immediata conseguenza: il motore dei motori (Google) e i suoi spider, vedranno ed apprezzeranno che il vostro dominio è presente su tantissimi siti (vuol dire che siete importanti…) e sicuramente avrete un beneficio sul posizionamento del vostro sito sui motori.
Ma questo non basta, e, soprattutto se cercate risultati immediati, il nostro consiglio e di investire anche un minimo budget nei link sponsorizzati dei motori di ricerca. Se l’analisi delle parole chiave e la scelta delle inserzioni viene fatta da professionisti abili e seri, vedrete che spendendo il giusto, gli accessi al vostro sito aumenteranno e non saranno visite generiche, ma visitatori altamente targettizzati ed interessati agli argomenti ed ai contenuti presenti sul vostro sito. 
Perché non provare investendo anche poche centinaia di euro? Perché rimanere statici e non fare vedere il vostro gioiello ai tanti ed interessati utenti internet? 
Tratto da www.pubblisiti.it
 

        Nuovi strumenti di web Marketing: il Pubbliredazionale      

Nel campo del web Marketing esiste uno strumento davvero eccezionale per una valida pubblicità su internet: il pubbliredazionale.
Su moltissimi siti, infatti, vedete spesso al centro delle pagine le ''news'', gli ''articoli'', i ''redazionali''; bene, quando questi sono diretti a pubblicizzare una azienda o un prodotto prendono il nome di pubbliredazionali.
I vantaggi derivanti dall'uso di questo strumento pubblicitario sono enormi: i redazionali vengono letti con molta attenzione dagli utenti (oramai abituati ai classici banner) che si fidano tantissimo di ciò che scrive e consiglia il gestore del ''loro'' sito. Tra i responsabili dei siti e gli utenti, infatti, si crea un legame di fiducia reciproca e se il webmaster di quel determinato sito pubblica una news in cui parla di un determinato prodotto, state certi che il riscontro pubblicitario e le visite generate da quel articolo saranno incredibili. Affermo ciò con estrema certezza, perchè sono anni che mi occupo di web marketing e di pubblicità sul web ed i riscontri derivanti dai pubbliredazionali non hanno eguali.
Naturalmente risiede nella abilità e serietà del traffic promoter e della stima che i vari gestori dei siti hanno nei suoi confronti, la chiave del successo di un buon redazionale sponsorizzato. Avete un sito e volete pubblicizzarlo sul web? Vendete dei prodotti o dei servizi e volete presentarli ad una vasta utenza? Se la risposta è affermativa, corre l'obbligo di utilizzare almeno per una volta un pubbliredazionale e su siti altamente targettizzati. Tratto dawww.pubblisiti.it

       __________________________________________________________


Per ulteriori informazioni su tutte le tematiche e le strategie di comunicazione e marketing possibili per incrementare in poco tempo le visite sul vostro sito e per conoscere le strategie necessarie per raggiungere tali risultati, non esitate a contattare lo staff di  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

logo