Pianeta Sud

Switch to desktop Register Login

randagismo

SCALEA (Cs) - APPELLO DEL COMITATO ANTI RANDAGISMO


Il comitato anti- randagismo di Scalea, coordinato da Giulio Santo e Ivan Basso,chiede aiuto per sostenere la lotta contro l’abbandono di animali nel territorio di Scalea. L’appello rivolto alla cittadinanza è stato lanciato nella giornata di ieri, a seguito del ritrovamento di 5 cuccioli di tre giorni insieme alla mamma a Scalea. “A questi cuccioli- ha dichiarato Ivan Basso del comitato anti- randagismo di Scalea- si aggiungono altri 9 ritrovati precedentemente nel territorio e abbiamo forti difficoltà per sostenere le spese di mantenimento, persino degli adulti che non riescono a trovare famiglia a cui affidarli. Alla richiesta di aiuto, si è subito mosso il comitato promotore della lista Scalea Libera e il candidato a Sindaco Alessandro Bergamo, aprendo una raccolta di offerte. “Dopo il convegno organizzato dal comitato Anti- randagismo, insieme all’associazione Primula Bianca di Scalea, al presidente dell’associazione La Scossa, Antonio Pappaterra e con la collaborazione del presidente della comunità montana di Verbicaro, Riccardo Benvenuto, e del consigliere Regionale del Pdl, Antonio Pizzini- ha dichiarato il volontario Giulio Santo- si è avuto una forte sensibilizzazione sociale sul tema che ha prodotto un risultato positivo in termini di programmazione futura di strutture che mancano nel territorio, ma, allo stesso tempo e paradossalmente, un incremento dell’abbandono di animali a Scalea. Per questo motivo, ha concluso Santo, attualmente ci troviamo in forte difficoltà e non abbiamo più fondi per sostenere la lotta al randagismo. Ci occorrono aiuti, sia per l’affido, anche temporaneo, che per il sostentamento degli animali”.

Per contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.