Pianeta Sud

Switch to desktop Register Login

meteonews2


ONDATA DI FREDDO
fuori stagione per l'Italia
31 Maggio - 5 Giugno 2006: sarà fresco ed instabile su tutto il Sud con temperature sotto la media del periodo.

Avremo l'azione di una vasta goccia fredda in quota, con temperature sotto le medie stagionali e instabilità diffusa che progressivamente andrà isolandosi sulle regioni meridionali per spostamento verso Sudest della depressione.

Il freddo sara' particolarmente avvertito nelle zone interne e nelle localita' di montagna di Molise Campania Basilicata e Calabria dove le temperature minime notturne potranno raggiungere livelli record per il mese di giugno e toccare anche i 3 - 5 gradi.Forte probabilita' di temporali e grandinate.

La goccia fredda responsabile del peggioramento della settimana sarà posizionata sulle nostre regioni centrali, tuttavia avremo un progressivo spostamento verso Est. Resterà instabilità diffusa, specie al Centro Sud. Le temperature si manterranno sotto media.

Per sabato si attende un ulteriore spostamento verso Sudest della goccia fredda, con temporali che andranno ad interessare principalmente i settori orientali del Centro Sud. Permarranno venti settentrionali ma da Ovest si affaccerà nuovamente l'alta pressione delle Azzorre.

Alta pressione delle Azzorre che nella giornata di domenica si sarà portata su tutte le regioni occidentali dello stivale, favorendo un lento miglioramento del tempo. Tuttavia al Sud permarrà ancora instabilità per la presenza della goccia fredda in spostamento verso Sudest.

venerdì 02 giugno 2006
Sud e Sicilia: si prevede una giornata ricca di nubi, con aumento della nuvolosità al pomeriggio in zone interne e rilievi, in estensione a tutte le altre regioni. Nubi che potranno dar vita a precipitazioni sparse e temporali, più probabili Campania, Basilicata, Calabria tirrenica e Sicilia orientale.

sabato 03 giugno 2006
Avremo condizioni di cielo molto nuvoloso o addirittura coperto per tutta la giornata, con addensamenti più intensi sui rilievi e nelle zone interne. Nubi che daranno vita a temporali sparsi su Molise, Gargano, Appennino campano, Pollino Sila e Sicilia orientale, mentre altrove non sono previste precipitazioni. 

domenica 04 giugno 2006
Nubi e precipitazioni sparse a carattere di rovescio o temporale, più probabili al pomeriggio specie su Puglia, Basilicata, Molise e Campania.

lunedi 05 giugno 2006
Lento miglioramento con schiarite sempre piu' ampie soprattutto lungo le coste. Instabilita' pomeridiana ancora presente nelle zone interne e sui rilievi con possibilita' di sporadici rovesci su Molise, Gargano, Appennino campano, Pollino Sila.
 

La Redazione

29-mag-2006 21.40.33